[2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

 :: TECNICA :: Motore

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Gabry75 il Gio Nov 05, 2009 9:19 am

Aggiunto l'11/11/2009 direi quindi confermato direttamente da Mitsubishi ogni 20.000 km Smile

"Gentile Sig.ra XXXX,

Il piano di manutenzione previsto per la sua vettura prevede scadenze ad
intervalli di 20000 KM / 1 anno a seconda di quale delle due condizioni si
verifichi prima.

Cordiali saluti



Enrico Fasan

M.M.Automobili Italia Spa

Fax +390238003658
E-mail enrico.fasan@koelliker.it"


Ragazzi, 2.0 DID di marzo 2008.. primo tagliando fatto dopo 12 mesi a 17000 km ora ne ho 32.000 e seguendo il conce è da tagliandare..
Sul mio libretto dei tagliandi c'è scritto "ogni 20.000 km o 12 mesi" io a sto punto lo faccio a Marzo 2010 quando sarò effettivamente prossimo ai 40.000 sinceramente mi fido di ciò che c'è scritto sul libretto più che dei Meccanici..

tanto l'olio lo controllo io Wink

PS quanti anni di garanzia ha la macchina? 24 mesi o 36 mesi?


Ultima modifica di Gabry75 il Mer Nov 11, 2009 4:42 pm, modificato 2 volte

Gabry75

Acquario Numero di messaggi : 523
Età : 41
Localizzazione : Erba (CO)
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Lukanx il Gio Nov 05, 2009 9:41 am

io con il 2.0d lo faccio ogni 15.000km
adirittura la mia concessionaria mi ha fatto fare un pretagliando di controllo a 7500km
adesso ogni 15.000km..come dice pure il computer di bordo...
e mi attengo a questi dati...
sul manuale non ho mai controllato se dicono 15 o 20..
ma x evitare anche problemi di garanzia lo faccio a 15,visto hce ho la garanzia prolungata a 5anni...
la garanzia normale dovrebbe essere 3anni se non erro..

Lukanx

Cancro Numero di messaggi : 218
Età : 36
Localizzazione : Ferrara
Data d'iscrizione : 10.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Gabry75 il Gio Nov 05, 2009 9:54 am

sul libretto dei tagliandi quello dove metti i timbri c'è scritto 20.000 ed anche su internet ora cerco se sul libretto dei tagliandi c'è scritto 20.000 credo sia più attendibile del meccanico no?

PS nel 2007 per il 2.0DID era ogni 15.000 Smile

anche qua se ne parlava http://outlander-forum.forumattivo.com/sondaggi-e-consigli-f28/costo-primo-tagliando-t636-15.htm

Gabry75

Acquario Numero di messaggi : 523
Età : 41
Localizzazione : Erba (CO)
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  <<Scarface>> il Gio Nov 05, 2009 3:09 pm

Mi quoto da solo da un altro thread!! Laughing
Scarface ha scritto:
Purtroppo non siamo ai livelli di BMW coi tagliandi a chilometraggio variabile in base alla viscosità dell'olio: con L'Out abbiamo i classici tagliandi fissati a 15.000 o 20.000 Km (oppure 1 anno) a seconda del modello (15.000 fino al MY2007, poi 20.000 Km)... Non date retta a meccanici con poca voglia di spiegare e ancora meno di lavorare! Evil or Very Mad Laughing

La garanzia è di 3 anni. I primi due x legge a chilometraggio illimitato mentre il terzo anno al massimo fino a 100.000 Km... Wink

<<Scarface>>

Numero di messaggi : 67
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 20.06.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Roby65 il Gio Nov 05, 2009 3:45 pm

Che io sappia VW per il 2.0 TDI 16V "iniettore pompa" prescriveva il tagliando ogni 15.000Km.

Roby65

Leone Numero di messaggi : 250
Età : 51
Localizzazione : Trezzano s/N - Abbiategrasso (MI)
Data d'iscrizione : 23.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Gabry75 il Gio Nov 05, 2009 4:04 pm

Roby65 ha scritto:Che io sappia VW per il 2.0 TDI 16V "iniettore pompa" prescriveva il tagliando ogni 15.000Km.
ma su tuo libretto dei tagliandi cosa c'è scritto?
io quoto quanto detto sopra anche per me fino al 2007 tagliando ogni 15000 dal 2008 tagliando ogni 20000 km o un anno

Gabry75

Acquario Numero di messaggi : 523
Età : 41
Localizzazione : Erba (CO)
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Roby65 il Gio Nov 05, 2009 6:06 pm

Sul libretto di manutenzione è indicato ogni 20.000, ma penso che sia lo stesso libretto per 2.0DID iniettore pompa di origine VW che il 2.2DID di origine Peugeot, sapendo che VW lo prescriveva ogni 15.000 ho seguito questa indicazione.
PS: per chi ha il 2.0DID ed ha intenzione di fare il primo tagliando a 20.000, controlli periodicamente l'olio in quanto in quanto fino a circa 15.000 ne consuma parecchio, dopo si assesta e ne consuma pochissimo. sm_bye

Roby65

Leone Numero di messaggi : 250
Età : 51
Localizzazione : Trezzano s/N - Abbiategrasso (MI)
Data d'iscrizione : 23.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  cristiano il Ven Nov 06, 2009 8:57 am

Io ho ritirato Outlander una settimana fà e il concessionario mi a detto che il primo tagliando è a 15000. La garanzia è 3 anni o 100.000km. Però sul libretto non ho guardato cosa c'è scritto. della possibilità di estendera la garanzia a 5 anni non ne so nulla. Però strano il concessionario dovrebbe dirle queste cose o sbaglio?. Ti consegnano la macchina come se avessi comprato un sacchetto di mele. Ciao

cristiano

Cancro Numero di messaggi : 33
Età : 43
Localizzazione : Pisa
Data d'iscrizione : 05.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  erosbug il Ven Nov 06, 2009 11:53 am

Ci sono già altre discussioni in merito, se fate una ricerca trovate addirittura una risposta della Mitsu ad un "collega" ed il riferimento ai tagliandi in base al modello (2007 o 2008) parlando solo del 2.0 DID.

Comunque io ho lo stesso problema ed ho interpellato prima il concessionario e poi la Mitsubishi al numero verde.

Il concessionario è stato piuttosto vago dichiarando di effettuare il tagliando quando si sarebbe acceso l'indicatore arancione, il CallCenter Mitsu mi ha invece precisato di seguire quello riportato sul "cartaceo", quindi sul libretto dei tagliandi e garanzia che prevede per questo modello i famosi 20.000 Km!

A 15.000 mi si è acceso l'indicatore giallo (ispezione periodica) ed io semplicemente seguendo le istruzioni del libretto uso e manutenzione l'ho spento!!!! Se non ci sono anomalie che solo il servizio autorizzato puo' cancellare, il computer di bordo puo' indicare quello che gli pare precisando che è montato su un modello 2008 ma non aggiornato per tale edizione...

Quindi io per i tagliandi mi attengo a quello che leggo sul libretto e non a quello che dice un display non aggiornato.

Sarà poi premura del concessionario aggiornarlo ai 20.000 Km e seguenti al primo intervento....sempre che mi veda perchè mi ha già preannunciato un preventivo di soldini da spendere per un cambio olio e filtri che non mi sembra tanto onesto rispetto ai prezzi dei prodotti, quindi mi sà che i tagliandi vado a farli dal mio meccanico di fiducia!!!!

Ciao, Eros

erosbug

Ariete Numero di messaggi : 38
Età : 51
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 18.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Roby65 il Sab Nov 07, 2009 1:56 pm

Ciao Eros, ma con la macchina in garanzia non è obbligatorio fare i tagliandi nelle officine autorizzate Mitsu? Question Question

Roby65

Leone Numero di messaggi : 250
Età : 51
Localizzazione : Trezzano s/N - Abbiategrasso (MI)
Data d'iscrizione : 23.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  erosbug il Sab Nov 07, 2009 6:44 pm

No! Il regolamento CE 1400/2002 tutela anche i proprietari di autoveicoli nuovi contro la vecchia regola delle case costruttrici di monopolizzare tali operazioni. Le officine che osservano la regola dell'utilizzo di ricambi originali o comunque equipollenti e riconosciuti dalle case costruttrici stesse possono eseguire interventi di cambio olio e filtro, sost. pastiglie freni, riparazioni di carrozzeria....senza che la garanzia ufficiale venga compromessa. Certamente non possono intervenire su difetti riscontrati sostituendosi alla rete di concessionari ed officine autorizzate. Ma per il semplice tagliando effettuato al chilometraggio previsto possono intervenire e devono quindi apporre il timbro sul libretto dei tagliandi compilando con le classiche note, quindi data, chilometri del mezzo ed appunto timbro e firma garantendo in questo caso l'utilizzo di materiali idonei e riconosciuti per quel mezzo.

Ciao, Eros

erosbug

Ariete Numero di messaggi : 38
Età : 51
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 18.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  erosbug il Sab Nov 07, 2009 6:47 pm

Aggiungo questa informazione reperita in rete....se avete voglia di leggere.....

LA DIRETTIVA MONTI

Regolamento Europeo 1400

Manutenzione dell'auto nuova in garanzia

Lo scopo della direttiva, tradotta in un regolamento europeo vincolante per tutti i paesi della Comunità Europea, è sostanzialmente contrastare le pratiche che limitano la possibilità dei consumatori di scegliere i propri fornitori.
Nel tempo la concorrenza tra i fabbricanti ha portato a concentrare l'attenzione del mercato sul prezzo e le condizioni d'acquisto obbligando i consumatori ad utilizzare le officine autorizzate per la manutenzione ordinaria.
In sostanza i costruttori hanno potuto spostare parte dei ricavi dalla vendita al servizio obbligando i clienti all'acquisto dei ricambi di consumo a prezzi d'affezione al di fuori di ogni concorrenza.
Paradossalmente il prolungamento a due anni della garanzia ha rinforzato questa pratica.
Con la direttiva Monti si può acquistare l'auto dove si preferisce e far eseguire la necessaria manutenzione dove meglio si crede purché l'officina scelta risponda a precisi requisiti, disponga delle informazioni della casa ed utilizzi ricambi originali o di qualità corrispondente, senza che possa essere negata, al cliente, l’applicazione della Garanzia del Costruttore in caso di necessità.
Prima della entrata in vigore del Regolamento 1400 (Direttiva Monti), il Consumatore doveva sottostare a precisi vincoli per la manutenzione ordinaria, con costi fissati dalla Casa; se anche un semplice tagliando veniva effettuato al di fuori della rete di Officine autorizzate, la Casa e per essa le Officine autorizzate, avrebbero negato l’applicazione della garanzia per qualsiasi pezzo.
Questa "tradizione", a tutto vantaggio delle Case e delle Officine da esse stesse autorizzate, è stata giudicata dalla Comunità Europea in contrasto con la libera concorrenza, ed è stato, quindi, introdotto il Regolamento 1400.
Le innovazioni del Regolamento 1400 e del D.Lgs. 24 hanno, come finalità primaria, la tutela del Consumatore nei riguardi del godimento della Garanzia di buon funzionamento rilasciata dalla Casa costruttrice del Veicolo.
Oggi il Consumatore può scegliere la soluzione più conveniente per lui, beneficiando della concorrenza tra le Officine delle reti ufficiali delle Case e quelle indipendenti, purché qualificate.
Questo articolo vi indica i nuovi diritti e come fare per trarne il dovuto vantaggio.
Concetti della Direttiva Monti
La Direttiva stabilisce, sostanzialmente, che le limitazioni imposte dai Costruttori nel subordinare l’applicazione della garanzia sul “Nuovo” sono illegali.
In dettaglio:
- Il diritto dell’Officina Generica ad acquisire “Parti di ricambio del Costruttore auto” presso la rete del Costruttore
- Il diritto dell’Officina di usare “Parti Ricambio Originali”, fornite cioè dal costruttore delle parti stesse su specifiche della Casa automobilistica
- Il diritto dell’Officina di utilizzare “Parti di qualità corrispondente (conformi)”, fornite quindi da costruttori indipendenti che certificano la conformità delle parti di ricambio in relazione alle specifiche originali ed al livello di qualità prescritto dalla Casa Automobilistica
- Il diritto delle Officine di procurarsi tali parti anche da canali commerciali indipendenti e competitivi
- Il diritto del consumatore di effettuare interventi di manutenzione ordinaria, anche durante il periodo di garanzia, presso Officine di sua scelta, purché qualificate
- Il diritto del Venditore e/o del Consumatore dell’auto di effettuare interventi di riparazione o montaggio di accessori, presso Officine di sua fiducia.E’ chiaro che un officina, non appartenente alla rete di assistenza del costruttore, non può fornireparti e mano d’opera gratuitamente, mentre il Consumatore deve operare nel quadro del D.Lgs.24 e può esercitare, in alcuni casi, il diritto di regresso verso il Venditore;tuttavia la casa non può più far decadere la garanzia sul veicolo a causa di singoli interventi su parti difettose effettuate da Officine non autorizzate, che rimangono responsabili verso il Consumatore delle parti fornite secondo i termini del D.Lgs.24.
- Il diritto delle Officine di accedere alle informazioni tecniche relative a manutenzione, riparazione e servizio (es. istruzioni di smontaggio, strumentazione specifica,formazione tecnica etc) rilasciate dalla Casa Automobilistica, alle stesse condizioni praticate alle Officine “autorizzate”. La effettuazione di operazioni relative a richiami formali del Costruttore deve essere svolta nell’ambito della rete di officine Autorizzate.
Quindi il Consumatore può scegliere liberamente il Venditore più conveniente, senza doversi preoccupare della Garanzia di Buon Funzionamento che il Costruttore DEVE riconoscere, indipendentemente dal venditore.
Il Consumatore può rivolgersi dove meglio crede per la manutenzione ordinaria e per la installazione di equipaggiamenti after market, senza che il Costruttore possa far decadere la Garanzia.
La nozione di “Garanzia del Costruttore” o di buon funzionamento
Il Costruttore del Veicolo si assumeva la responsabilità del buon funzionamento dell’intero veicolo acquistato dal Consumatore, riparando o sostituendo parti che si rivelassero difettose, tramite una Officina debitamente autorizzata che gestisse il rapporto “contrattuale “ tra il Consumatore ed il Costruttore.
Il Costruttore rispondeva delle Parti assemblate sul veicolo, indipendentemente dal fornitore delle medesime, comprese parti come batteria, pneumatici etc.
L’intero modello della “Garanzia” rifletteva una concezione del rapporto tra le parti dove il Consumatore è Cliente della Casa Automobilistica, raggiunto tramite la rete organizzata della Casa stessa.
Oggi non è più così; il Venditore è tenuto ad assicurare la garanzia sulle auto da lui vendute e risponde direttamente al Consumatore di ogni difetto emerso nei 24 mesi seguenti la vendita (o di più se la casa pubblicizza garanzie estese per oltre 24 mesi).
Il Costruttore, tipicamente, subordina la propria responsabilità sulle parti difettose all’effettuazione della manutenzione ordinaria, tipicamente strutturata in “tagliandi” da effettuarsi a percorrenza o scadenze temporali prescritte.
La nozione di Manutenzione Ordinaria
Per mantenere lo stato di efficienza previsto dalla Casa Automobilistica il veicolo deve essere sottoposto a periodiche ispezioni e sostituzioni di materiali di consumo.
Durante queste fasi di ispezione le parti sottoposte ad usura vengono verificate e, se necessario, sostituite a pagamento; in caso di usura anomala (o di difetti di altre parti che causano tale anomala usura) l’Officina deve segnalare tale necessità perché l’Acquirente possa decidere il da farsi.
Durante il periodo di Garanzia ovviamente l’Acquirente richiederà l’applicazione della medesima.
L’aspetto rilevante della corretta manutenzione ordinaria è l’ ispezione sistematica del veicolo che è finalizzata a prevenire inconvenienti seri identificando difetti o anomalie in fase precoce.
Questa è la ragione per cui la mancata effettuazione dei “tagliandi” è legittimamente ragione perché venga negata l’applicazione della Garanzia da parte della casa Automobilistica anche per parti apparentemente non direttamente coinvolte nei “tagliandi.
In effetti il contenuto delle operazioni relative ai “tagliandi” è descritto sommariamente nel “libretto d’uso e manutenzione” consegnato al Consumatore insieme al veicolo ( il “cosa”), mentre le procedure di ispezione ed i criteri di valutazione dello stato d’usura etc (il “come”), sono riservati alla letteratura tecnica, circolari e quant’altro che la Casa Automobilistica riservava alla propria rete di assistenza.
Oggi, con modalità diverse da Casa a casa, tali informazioni sono obbligatoriamente rese disponibili anche agli Operatori indipendenti.

erosbug

Ariete Numero di messaggi : 38
Età : 51
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 18.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  francolm il Sab Nov 07, 2009 10:09 pm

Come gia' scritto piu' volte il tagliando previsto per il mio Out e' ogni 20.000 confermato da libretto e concessionario.
Il computer di bordo e' programmabile in qualsiasi modo e serve solo a dare una segnalazione.
Quanto a cio' che erosbug ha pubblicato ... non vale in Polonia, ma data la professionalita' del mio concessionario Mitsu non rischierei minimamente di portare il "Magnifico" da qualcun altro. Laughing

francolm

Ariete Numero di messaggi : 1860
Età : 65
Localizzazione : Torino/Katowice (Polonia)
Data d'iscrizione : 08.02.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  erosbug il Lun Nov 09, 2009 7:42 am

In effetti se uno si trova bene con il concessionario venditore o magari con un'altra officina autorizzata Mitsubishi non c'è motivo di cercare altrove...ma siccome la fiducia ad esempio io la do' ad un meccanico che conosco da tempo e che ritengo serio e preparato, se ne ho possibilità mi affido a lui.

(non sapevo che in Polonia non valesse questo regolamento. Credevo fosse una direttiva europea.)

Ciao, Eros

erosbug

Ariete Numero di messaggi : 38
Età : 51
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 18.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  MacTaz il Lun Nov 09, 2009 10:51 am

Fatto tagliando a 19.000km Il conce mi ha riprogrammato il computer di bordo (che lo indicava ogni 15.000km ) dicendomi che va fatto ogni 20.000km... e io che mi sono preoccupato nn poco avendolo fatto, secondo il computer di bordo, con 4.000km di ritardo...
sm_bye
MacTaz

MacTaz

Pesci Numero di messaggi : 73
Età : 39
Localizzazione : Firenze/Orosei(NU)
Data d'iscrizione : 18.03.09

http://www.sardinia-way.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Roby65 il Lun Nov 09, 2009 7:15 pm

erosbug ha scritto:...Con la direttiva Monti si può acquistare l'auto dove si preferisce e far eseguire la necessaria manutenzione dove meglio si crede purché l'officina scelta risponda a precisi requisiti, disponga delle informazioni della casa ed utilizzi ricambi originali o di qualità corrispondente, senza che possa essere negata, al cliente, l’applicazione della Garanzia del Costruttore in caso di necessità.
.
OK, ma rimane da stabilire chi decide che una determinata officina risponda ai requisiti richiesti e poi, in caso di controversie inerenti la garanzia, se a decidere su questo sono gli ispettori delle case costruttrici come pensi che possano agire? A mio parere sulla carta è tutto chiaro, in pratica ho dei seri dubbi che questa direttiva sia applicabile. Un saluto a tutti sm_bye

Roby65

Leone Numero di messaggi : 250
Età : 51
Localizzazione : Trezzano s/N - Abbiategrasso (MI)
Data d'iscrizione : 23.02.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  erosbug il Lun Nov 09, 2009 8:30 pm

Non sono un'esperto della materia ma credo che le officine autorizzate, e per autorizzate intendo quelle che lavorano con regolare permesso e dichiarazione dei redditi, abbiano una sorta di albo del professionista. Del resto per stare al passo con i tempi è necessario che un meccanico frequenti vari corsi di aggiornamento.

Oggi non si inventa piu' nulla! Quindi credo proprio che esista una certificazione delle officine autorizzate ai tagliandi generici e che possano mettere firme e timbri sugli appositi libretti della manutenzione.

Magari se quì ci fosse qualcuno del mestiere che ci illuminasse sull'argomento gliene sarei veramente grato.

Ciao, Eros

erosbug

Ariete Numero di messaggi : 38
Età : 51
Localizzazione : Piemonte
Data d'iscrizione : 18.03.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Gabry75 il Mer Nov 11, 2009 4:43 pm

Aggiunto l'11/11/2009 direi quindi confermato direttamente da Mitsubishi ogni 20.000 km Smile

"Gentile Sig.ra XXXX,

Il piano di manutenzione previsto per la sua vettura prevede scadenze ad
intervalli di 20000 KM / 1 anno a seconda di quale delle due condizioni si
verifichi prima.

Cordiali saluti



Enrico Fasan

M.M.Automobili Italia Spa

Fax +390238003658
E-mail enrico.fasan@koelliker.it"

Gabry75

Acquario Numero di messaggi : 523
Età : 41
Localizzazione : Erba (CO)
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  robybz il Gio Nov 12, 2009 7:52 am

ma questa risposta di Mitsu Italia vale solo per il 2.0 oppure anche per il 2.2 ??
In quanto anche a me, dopo il primo anno e 20.000 km, per il secondo lo hanno impostato a 15.000 km.... Evil or Very Mad
Robybz

robybz

Pesci Numero di messaggi : 503
Età : 51
Localizzazione : Bolzano
Data d'iscrizione : 15.09.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Gabry75 il Gio Nov 12, 2009 2:34 pm

questa risposta vale per il telaio della mia auto.. di base il 2.0 DID >= anno 2008 il tagliando è ogni 20.000

Gabry75

Acquario Numero di messaggi : 523
Età : 41
Localizzazione : Erba (CO)
Data d'iscrizione : 03.01.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  <<Scarface>> il Mar Nov 17, 2009 2:30 pm

Vedo che le idee restano un po' confuse..... eusa_think
Lo riscrivo per l'ennesima volta, Repetita Iuvant.

Tagliandi Outlander
MY2007: intervalli di 15.000 Km / 1 anno
MY2008 e successivi: intervalli di 20.000 Km / 1 anno

Se volete capire di quale Model Year è la vostra vettura guardate il telaio sul libretto di circolazione, il decimo carattere corrisponde al MY.
Se trovate un "7" è MY07 e così via. Wink

<<Scarface>>

Numero di messaggi : 67
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 20.06.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  mdipalo il Mar Nov 17, 2009 6:25 pm

ok scarface utilissimo , visto che sei sicurissimo puoi citare la fonte ?

_________________
Instyle nero 2.0 da settembre 2007 a luglio 2011 140.000 km.
pirat
VW Tiguan MY 2012 Track & Style DSG sino a  Luglio 2015 130.000 km.
Subaru Outback MY 2015 unlimited boxer diesel

mdipalo
Moderatore
Moderatore

Pesci Numero di messaggi : 2456
Età : 48
Localizzazione : Casatenovo LC
Data d'iscrizione : 25.10.07

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  andrea il Mar Nov 17, 2009 8:16 pm

confermo modello 2008 tagliando 20.000 km

andrea

Toro Numero di messaggi : 40
Età : 44
Localizzazione : Canelli
Data d'iscrizione : 03.12.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  <<Scarface>> il Mar Nov 24, 2009 12:45 pm

mdipalo ha scritto:ok scarface utilissimo , visto che sei sicurissimo puoi citare la fonte ?
Mitsubishi Motors Italia! sm_ok
Avevo quel dubbio e dietro mia richiesta via mail mi aveva risposto il Sig. Fiorenzoli della MM.Automobili Italia confermandomi quanto ho riportato sopra. Poi me l'ha confermato anche il meccanico, a quanto pare dal MY2008 hanno unificato i tagliandi per tutte le auto della gamma a 20.000 mentre prima erano diversi modello per modello i tagliandi.
Credo siano affidabili come fonti....... Laughing

<<Scarface>>

Numero di messaggi : 67
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 20.06.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  jeep patriot il Mer Nov 25, 2009 12:26 pm

Seguo il vostro forum perche' la mia jeep patriot ha lo stesso motore vw audi 140cv tdi , con praticamente gli stessi difetti tra i quali distacco manicotto del turbo. Riguardo ai tagliandi anche per la mia si parla di 15000 km pur essendo una my 08, mi piacerebbe conoscere più nel dettaglio i vostri cosa prevedono come manutenzione, e se nessuno ha mai pensato di rivolgersi ad una officina vw. grazie

jeep patriot
Amico del forum

Numero di messaggi : 2
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 25.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: [2.0 DID 2008]Tagliando ogni 20.000 o ogni 15.000?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 7:51 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 :: TECNICA :: Motore

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum