Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

 :: Regole :: PresentateVi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  capitanCarlock il Lun Gen 19, 2015 1:08 pm

Salve a tutti,
dopo anni passati a bordo di moto e alla mia più recente Fiat Grande Punto a gas automatica, finalmente ho avverato il mio sogno di possedere una Ibrida, e che Ibrida!
Ma come per tutte le novità, si ha bisogno di scambiare più conoscenze possibili con gli altri per capire meglio con che si ha a che fare, e così ho trovato questo Forum e mi sono immediatamente iscritto. Sono esperto di informatica (programmatore, sistemista e factotum) e lavoro vicino Londra. Ho mio figlio (piccino ma non troppo!) vicino a Roma e così, come risultato, percorro con la mia Mitzubishi Outlander PHEV Instyle Diamond circa km 1889 (andare) + km 1889 (tornare) ogni settimana (o quasi!). Nonostante il mio lavoro, non ho molta dimestichezza con i forum e quindi, tanto per cominciare, non so neanche se era questo il posto giusto dove presentarmi !!!!   :-)

capitanCarlock

Numero di messaggi : 6
Localizzazione : Lariano
Data d'iscrizione : 19.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Sidestick il Lun Gen 19, 2015 5:27 pm

Ciao e benvenuto,
certo che i km che ti spari ogni settimana sono tantini...

se viaggi scarico potresti essere utile al forum al quale sono iscritto (land rover) per fare da corriere, visto che in UK i nostri pezzi di ricambio costano la metà che in Italia, magari riesci ad ammortizzare un pochino i costi di viaggio...

Facci sapere.

_________________
Discovery 3 Outlanders Edition
avatar
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2919
Età : 45
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Robi il Lun Gen 19, 2015 6:47 pm

Ciao, benvenuto nel forum!
E come dice in altro thread Orsooutmtb, non ti conviene l'aereo? Very Happy

_________________
Instyle 2.2 Mivec diesel 4WD A/T  -  09/2014
Prima di aprire argomenti doppi USATE LA FUNZIONE CERCA... Grazie!
avatar
Robi
Moderatore
Moderatore

Cancro Numero di messaggi : 5610
Età : 52
Localizzazione : Treviglio BG/Milano
Data d'iscrizione : 15.08.08

http://www.simbolisullaroccia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  capitanCarlock il Lun Gen 19, 2015 9:54 pm

cheers cheers
Robi ha scritto:Ciao, benvenuto nel forum!
E come dice in altro thread Orsooutmtb, non ti conviene l'aereo? Very Happy

L'aereo? Si, i primi tempi ho regalato tanti soldi a Ray e Easy:
alzarsi in tempo, preparare la valigia, mano o stiva?, liquido o solido?, da 2 ore prima a 30 minuti il checchino, ma la macchina? chi mi accompagna? ho pagato poco ma pago molto di più il taxi visto che nessun amico mi accompagna, ho risolto:parking a lungo termine, lascio la macchina li, forse quando torno o non la trovo o la trovo sfondata o graffiata o succhiata, ecco il mio cecchino, volo soppresso?, volo in ritardo?, gay di sicurezza: questo si, questo no, questo è liquido, questo non lo posso infilare, la cintura suona, suona tutto, sono scalzo senza liquidi al gay di sicurezza, corsa al gayche sta dall'altra parte dell'aereoporto, la fila, la signora è anziana e passa avanti, la signora è bella e passa avanti, la signora e furba e passa avanti, il signore spinge e da le gomitate (e passa avanti), il foglio della stampante è uscito su 3 fogli della mkia stampante, il passaporto vuole il bollo annuale, il caffè fa schifo, si sale finalmente, ritardo dovuto a cenere vulcanica o a terroristi o a nebbia o a tornado o a sciopero, si sale a bordo, quel posto è mio, quello è suo, mi tocca in mezzo, quello mi tocca e quello mi spinge, il bagaglio si spreme nella cappelliera, finalmente ho piazzato il bagaglio ma la oste me lo tira fuori (il bagaglio) e me lo mette dietro (il sedile), un'altra oste dopo 15 minuti prende il mio bagaglio e lo porta in stiva (questo comporterà un'attesa del bagaglio di almeno 20 minuti all'otto volante), si decolla, segni della croce e scongiuri su stoffa Intimissimi, il bagno, devo passare, il carrello, il bagno è vicino ma devo immediatamente tornare a sedere, carrello, non passo, in braccio alla signora, vuoto d'aria, se non si avvera Cast Away si atterra, fila a gomitate per riprendere il bagaglio dalla cappelliera, attesa in cabina nelle posizioni dove la spina dorsale forma una w, apertura portellone, corsa nel piazzale ma chi arriva primo attende chi arriva ultimo nel bus navetta, corsa al controllo passaporti ma chi arriva primo attende altri cinque voli che stanno prima di noi, uscita e sgomitata tra cartelloni in cartone e scritte nei posti più impensabili, caccia al biglietto per la navetta che ti porta in città, caccia alla navetta che ti porta in città, caccia al posto nella navetta che ti porta in città, eventuale amico messo in croce per venire a prenderti, affitto di vettura lasciando deposito spaziale e
controllo di qualsiasi graffio. Sinceramente preferisco fare un lungo viaggio quando decido io, con chi decido io (fortunatamente esiste blablacar) e faccio tutte le soste che voglio: io ed il mio Mitzubishi Outlander!

capitanCarlock

Numero di messaggi : 6
Localizzazione : Lariano
Data d'iscrizione : 19.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  FABIO ZOSI il Mar Gen 20, 2015 12:35 am

Benvenuto nel Forum.
Sono assolutamente d'accordo con te sulle avventure dei viaggi aerei low cost.
Una cosa è certa, anche se nei viaggi autostradali il PHEV non mi sembra dia il massimo nei consumi, con i km che fai ammortizzerai la differenza con il prezzo dell'Out diesel molto velocemente.
Sono amante dei viaggi in auto, ho girato gran parte dell'Europa ed una volta sono arrivato fino a Edimburgo; ma ero in vacanza, l'ho fatta a tappe e sono partito da Milano. Fare Londra-Roma anche ogni due settimane non è certo la stessa cosa.
avatar
FABIO ZOSI

Toro Numero di messaggi : 841
Età : 53
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 17.07.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  orsooutmtb il Mar Gen 20, 2015 5:45 am

Capitano mi hai convinto!!! condivido! usa l'outlander!! è molto meglio!!! Very Happy Very Happy approved sm_ok

_________________
ORSOOUTMTB
2.0 D Instyle Thunder Blue dal 7/3/2008 al 6/6/2016  detto ETA BETA Club Culo Alto e Bello con molle, ghiere leddizzate e led sui fari, ex parafangato!! +27 [100.000]    173173 km di felicità; Pajero Pinin 1.8 benzina 119 cv detto PULCE in lavorazione... Very Happy; JEEP Renegade Alpine White 2.0mtj 170cv 9at Trailwalk detto Toaster anzi ex! adesso Phoenix!!!
avatar
orsooutmtb
Moderatore
Moderatore

Capricorno Numero di messaggi : 4795
Età : 56
Localizzazione : Baranzate MI
Data d'iscrizione : 24.03.09

http://www.ospedaleniguarda.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Robi il Mar Gen 20, 2015 6:19 am

Non farò più domande di questo tipo Shocked
silent silent silent

_________________
Instyle 2.2 Mivec diesel 4WD A/T  -  09/2014
Prima di aprire argomenti doppi USATE LA FUNZIONE CERCA... Grazie!
avatar
Robi
Moderatore
Moderatore

Cancro Numero di messaggi : 5610
Età : 52
Localizzazione : Treviglio BG/Milano
Data d'iscrizione : 15.08.08

http://www.simbolisullaroccia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Vince il Mar Gen 20, 2015 7:43 am

Ciao e benvenuto anch'io non amo molto viaggiare in aereo , mi domando ma almeno mettevi l'elmetto e il giubotto ?

staff_yahoo8oi staff_yahoo8oi staff_yahoo8oi

sm_bye sm_bye
avatar
Vince

Leone Numero di messaggi : 181
Età : 54
Localizzazione : Napoli
Data d'iscrizione : 29.09.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  olddo74 il Mar Gen 20, 2015 4:11 pm

Benvenuto!!
...... certo la dialettica non ti manca e che risate sulle disavventure aeree una volta passate!!! lol!
Beh, se torni per qualche giorno in più ogni 2 settimane condivido perfettamente il tuo punto di vista, poi l'Out è un piacere guidarla.
avatar
olddo74

Sagittario Numero di messaggi : 945
Età : 42
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 12.11.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Sidestick il Mar Gen 20, 2015 5:47 pm

capitanCarlock ha scritto:

L'aereo? Si, i primi tempi ho regalato tanti soldi a Ray e Easy:
alzarsi in tempo, preparare la valigia, mano o stiva?, liquido o solido?, da 2 ore prima a 30 minuti il checchino, ma la macchina? chi mi accompagna? ho pagato poco ma pago molto di più il taxi visto che nessun amico mi accompagna, ho risolto:parking a lungo termine, lascio la macchina li, forse quando torno o non la trovo o la trovo sfondata o graffiata o succhiata, ecco il mio cecchino, volo soppresso?, volo in ritardo?, gay di sicurezza: questo si, questo no, questo è liquido, questo non lo posso infilare, la cintura suona, suona tutto, sono scalzo senza liquidi al gay di sicurezza, corsa al gayche sta dall'altra parte dell'aereoporto, la fila, la signora è anziana e passa avanti, la signora è bella e passa avanti, la signora e furba e passa avanti, il signore spinge e da le gomitate (e passa avanti), il foglio della stampante è uscito su 3 fogli della mkia stampante, il passaporto vuole il bollo annuale, il caffè fa schifo, si sale finalmente, ritardo dovuto a cenere vulcanica o a terroristi o a nebbia o a tornado o a sciopero, si sale a bordo, quel posto è mio, quello è suo, mi tocca in mezzo, quello mi tocca e quello mi spinge, il bagaglio si spreme nella cappelliera, finalmente ho piazzato il bagaglio ma la oste me lo tira fuori (il bagaglio) e me lo mette dietro (il sedile), un'altra oste dopo 15 minuti prende il mio bagaglio e lo porta in stiva (questo comporterà un'attesa del bagaglio di almeno 20 minuti all'otto volante), si decolla, segni della croce e scongiuri su stoffa Intimissimi, il bagno, devo passare, il carrello, il bagno è vicino ma devo immediatamente tornare a sedere, carrello, non passo, in braccio alla signora, vuoto d'aria, se non si avvera Cast Away si atterra, fila a gomitate per riprendere il bagaglio dalla cappelliera, attesa in cabina nelle posizioni dove la spina dorsale forma una w, apertura portellone, corsa nel piazzale ma chi arriva primo attende chi arriva ultimo nel bus navetta, corsa al controllo passaporti ma chi arriva primo attende altri cinque voli che stanno prima di noi, uscita e sgomitata tra cartelloni in cartone e scritte nei posti più impensabili, caccia al biglietto per la navetta che ti porta in città, caccia alla navetta che ti porta in città, caccia al posto nella navetta che ti porta in città, eventuale amico messo in croce per venire a prenderti, affitto di vettura lasciando deposito spaziale e
controllo di qualsiasi graffio. Sinceramente preferisco fare un lungo viaggio quando decido io, con chi decido io (fortunatamente esiste blablacar) e faccio tutte le soste che voglio: io ed il mio Mitzubishi Outlander!


Ancora sto ridendo, veramente simpatico approved

_________________
Discovery 3 Outlanders Edition
avatar
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2919
Età : 45
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Vanni il Mer Gen 21, 2015 7:54 pm

Benvenuto

accipicchia che smartellate sti viaggi aerei affraid
se è vero quello che dici...sfido io che è meglio il nostro OUT sm_ok
quindi buona giuda Outlander
avatar
Vanni

Leone Numero di messaggi : 3328
Età : 64
Localizzazione : Fumane di Valpolicella VR
Data d'iscrizione : 19.01.09

http://freeforumzone.leonardo.it/f/176431/La-Combriccola-del-Gar

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  francolm il Ven Gen 23, 2015 4:26 pm

Finalmente qualcuno che fa piu' km di me per andare a casa ( 1420 km ).... Laughing
Condivido i tuoi commenti sui voli, alcune volte ( io devo fare uno scalo ) ci metto quasi lo stesso tempo sia in aereo che in macchina:
-Casa Polonia - Aereoporto Cracovia ( o Katowice ) 1 ora + 20 minuti parcheggio ed arrivo in aereostazione + anticipo sul volo almeno 1,30
-Volo Cracovia - Francoforte ( o Monaco ) 1,20
- attesa minimo 1 ora fino a 5 secondo i giorni ed i voli
-Francoforte ( o Monaco ) - Torino 1,15 + 20 minuti ritiro bagagli
- Torino - casa mia 25 minuti ( media )
Tenere presente che quasi sempre i voli hanno orari di partenza o di arrivo molto scomodi ( 6,05 partenza da Cracovia e ritorno alle 24.00)
Tot. da minimo 6,74 h fino ad un massimo di 11,74 sempre che non ci siano ritardi o dirottamenti per maltempo o guasti di vario genere con pernottamenti intermedi.
Costo medio 500 euro A/R. Per spendere meno devo prenotare con un mese di anticipo o andare a bergamo dove pero' bisogna aggiungere il bus da e per Torino
In Auto da 13 a 15 ore ( senza rischiare troppo la patente ) anche con neve/pioggia costo circa 500 euro.
Alcune volte scelgo anche io l'auto
avatar
francolm

Ariete Numero di messaggi : 1870
Età : 66
Localizzazione : Torino/Katowice (Polonia)
Data d'iscrizione : 08.02.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciao da CapitanCarlock a bordo della OutlanderPHEV

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 :: Regole :: PresentateVi

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum