Problema con la PHEV...e con il concessionario

 :: TECNICA :: PHEV

Andare in basso

Problema con la PHEV...e con il concessionario

Messaggio  Luca Andrea il Sab Gen 21, 2017 9:43 pm

Buongiorno, vorrei raccontare la mia esperienza con la Outlander Phev:
Ho acquistato l'auto nel gennaio 2016, si trattava di un mezzo aziendale, immatricolato nel gennaio 2014 con 6000 km di percorrenza.
Fin da subito ho notato strani comportamenti del veicolo: l'ora indicata dall'orologio variava durante il giorno senza motivo apparente e di solito era completamente sbagliata, un giorno, accelerando bruscamente per effettuare un sorpasso ...la radio si è spenta (andavo col motore termico) in altri momenti la presa usb veniva esclusa senza un motivo apparente: trattandosi di difetti che non compremettevano la possibilità di uso del mezzo li ho trascurati, riservandomi di farli notare in occasione di un tagliando.
Durante il 2016 ho percorso circa 8000 km, in gran parte in modalità elettrica in città.
Dopo aver lasciato il mezzo in sosta in un parcheggio (coperto) a Malpensa, all'atto del ritiro notavo che i due contakm parziali erano a zero e l'interruttore Start era illuminato in azzurro, benchè avessi l'avessi premuto premendo il pedale del freno, manovra con cui l'interruttore si accende in arancio, segnalando che il veicolo è pronto a muoversi: nonostante ciò l'auto mi portò tranquillamente a casa (50 km).
Pochi giorni dopo, in seguito ad un breve spostamento (3 km) seguito da una breve sosta (15') l'auto non ripartiva: le portiere non si aprivano premendo il telecomando, mi toccò usare la chiave metallica, ma una volta dentro il quadro era spento, non funzionavano le luci di cortesia, non potevo aprire il bagagliaio...dopo una mezz'ora di tentativi telefonai all'assistenza e dopo un pò comparve il carro attrezzi: l'addetto era parecchio in imbarazzo perchè l'auto era parcheggiata e caricarla su carro attrezzi non era semplice, a un certo punto aprì il cofano motore...e il quadro si illuminò: accesi immediatamente l'auto e la caricai sul carroattrezzi, per farla portare al concessionario più vicino, Fassina a Milano: dopo qualche giorno mi telefonarono e mi dissero che la'uto era pronta: quando la ritirai mi fu detto che non avevano trovato nessun guasto seganlato ma che era stato aggiornato il sw: appena accesa l'auto vidi che il pulsante Start era sempre azzurro e in più il quadro riportava una scritta in inglese (prima gli avvisi erano in italiano) che diceva di portare l'auto dal concessionario per problemi elettrici....Nonostante facessi notare il fatto al ragazo che mi aveva ridato l'auto questo rispondeva che la scritta si sarebbe subito spenta...per non stare a discutere, nonostante non fossi affatto convinto della risposta presi l'auto e me ne tornai a casa.
Due giorni dopo la'uto "morì" nuovamente dopo una breve sosta: prima che mi decidessi a chiamare l'assistenza ma senza un motivo apparente il quadro si riacese e io potei ripartire, ma nello stesso giorno nuovamente, dopo una sosta di un paio d'ore l'auto rifiutò di riavviarsi: chiamato carroattrezzi, quando il soccorritore arrivò alla batteria (senza aprire il portellone, che era sempre bloccato, la macchina riprese vita prima che potesse attaccare il booster (unico tentativo che il soccorritore proponeva per uscire dall'impasse) l'auto riprese vita: caricata subito sul carroattrezzi e portata da Fassina per la seconda volta (17 di dicembre): in concessionaria per prima cosa mi dissero che non avrebbero potuto guardarla prima di Natale, ovviamente la cosa non mi fece piacere ma non avevo alternative e quindi ritornai a chiedere notizie dopo il sei gennaio: l'auto era in officina, il ragazzo che la volta scorsa me l'aveva riconsegnata mi disse che l'avevano fatta vedere "ad una delegazione della Mitsubishi" ma che non risultavano guasti nella memoria del veicolo....gli chiesi se il tasto Start si accendeva ancora in azzurro e a quel punto la sua espressione fu di totale sbalordimento: notando la cosa gli spiegai la storia dei due colori...a quel punto il giovanotto andò alla mia auto a prendere.........il libretto di istruzioni! Stupito della cosa gli chiesi se lui era "l'uomo Mitsubishi " della concessionaria, sentendomi rispondere che no, lui era "quello che riceve le prenotazioni": insomma la Phev la conosceva MENO di me!
Siamo al 21 di gennaio, l'auto è ferma da più di un mese, il 17/01 ho scritto a Mitsubishi Italia una mail PEC ma non mi hanno risposto...non sono riuscito a trovare un indirizzo mail per Mitsubishi europa nè per Mitsubishi Japan, a questo punto ho preso appuntamento dal mio avvocato: essendo la moglie socia in una concessionaria multimarca presumo abbia una certa esperienza in grane motoristiche.
Scusate la prolissa esposizione dei fatti ma volevo farvi capire bene la successione degli eventi: se qualcuno conosce la mail di Mitsubishi-Motors Europa o Giappone mi farebbe un grande favore se me la indicasse, in ogni caso vi terrò informati sullo svolgersi della situazione.
Neutral

Luca Andrea

Numero di messaggi : 9
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 21.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema con la PHEV...e con il concessionario

Messaggio  grosti il Gio Gen 26, 2017 7:03 pm

Ciao,
quanto racconti mi risulta quasi incredibile, in quanto Fassina è il mio concessionario e finora mi sono trovato benissimo, anche se in effetti non ho mai avuto problemi. C'è un addetto specifico per il PHEV che fa continui corsi di formazione ed è sempre stato disponibile anche a fornire informazioni varie.
Sperando di poterti essere utile, giro la tua segnalazione al mio venditore (che è un appassionato di Mitsubishi) anche se non ha molto a che fare con l'officina, e una persona di MM Italia (altro appassionato) che mi aveva fatto provare il anteprima il PHEV.
avatar
grosti

Scorpione Numero di messaggi : 55
Età : 59
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 26.07.14

http://www.rosti1.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema con la PHEV...e con il concessionario

Messaggio  Luca Andrea il Gio Gen 26, 2017 7:17 pm

Sei molto gentile, nel frattempo ho riavuto indietro la macchina.
In officina nessuno mi ha parlato di un esperto di Phev, mi hanno sempre detto che l'avevano fatta vedere ad un ispettore Mitsubishi che l'aveva trovata a posto: adesso la sto provando ma ogni volta che la spengo ho l'incubo che poi non riparta e quindi la uso solo attorno a casa e  da solo a bordo...e pensare che  in casa abbiamo altre  due Mitsubishi, un Pinin  e un Pajero SW che hanno macinato centinaia di migliaia di km senza problemi...nonostante l'uso decisamente pesante a cui le sottopongo (Il Pajero è già stato TRE volte nel Sahara a pieno carico)

Luca Andrea

Numero di messaggi : 9
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 21.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema con la PHEV...e con il concessionario

Messaggio  schillo il Sab Mar 11, 2017 9:23 am

E' chiaro che c'è qualcosa che non va, ma non imputarlo al modello, ma al tuo singolo caso. Non mi risultano altri problemi del genere, e il problema sembra della batteria dei servizi. Aggiornaci.
avatar
schillo

Numero di messaggi : 52
Localizzazione : milano
Data d'iscrizione : 24.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema con la PHEV...e con il concessionario

Messaggio  Luca Andrea il Sab Mar 11, 2017 12:00 pm

L'auto, restituitami da ormai un mese e mezzo funziona regolarmente, spero che il problema non si ripresenti perchè avrei intenzione di usarla anche per il piccolo cabotaggio e non solo in città e non mi piacerebbe restare fermo a 200 km da casa!
Purtroppo non è stato possibile avere una diagnosi precisa dell'origine del difetto.

Luca Andrea

Numero di messaggi : 9
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 21.01.17

Torna in alto Andare in basso

Re: Problema con la PHEV...e con il concessionario

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 :: TECNICA :: PHEV

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum