Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Problemi outlander phev

Andare in basso

Problemi outlander phev Empty Problemi outlander phev

Messaggio  Marcoleo il Sab Giu 06, 2020 8:44 am

Buongiorno a tutti, sono Marco di Legnano e mi sono presentato pochi minuti fa. Vengo al punto: guido una Outlander Phev dal 2015 e mi sono accorto che a batteria scarica, in salita, il motore termico usa parte della potenza per ricaricare la batteria,mentre sarebbe più utile che la trasferisse tutta alle ruote. In concessionaria mi hanno detto che la centralina è programmata perché sotto i 70 km/ora avvenga così, il che è assurdo perché in alcune salite ripide o con tornanti i 70 all'ora si vedono con il binocolo! (dovrebbe essere legato ai giri motore...) Vi chiedo: risponde al vero quanto mi è stato detto? O è un problema della mia auto? Se vera la prima, qualcuno ha riprogrammato la centralina per risolvere la cosa? O semplicemente ha fatto installare un comando che esclude il trasferimento di potenza dal motore a scoppio alle batterie?

Grazie!

Marcoleo

Numero di messaggi : 2
Localizzazione : Legnano
Data d'iscrizione : 27.03.19

Torna in alto Andare in basso

Problemi outlander phev Empty Re: Problemi outlander phev

Messaggio  grosti il Mer Giu 24, 2020 5:22 pm

Ciao Marcoleo,
l'Outlander PHEV ha diverse possibilità di trazione che dipendono principalmente dalla velocità, dalla carica della batteria, dall'accelerazione, dal tipo di guida selezionato.
Spiegarne il funzionamento non è semplice, ma ci provo.

Per quanto riguarda la velocità abbiamo:
- da 0 a 70 km/h si muove esclusivamente con la trazione elettrica.
- da 70 a 125 si muove con la trazione elettrica e/o tramite il motore termico
- oltre 125 si muove con il motore termico, eventualmente coadiuvato dai motori elettrici.
Il motivo è che non esiste il cambio ma un distributore di coppia; semplificando, è come se il motore termico avesse una sola marcia e quindi non può muovere il veicolo a bassa velocità.

Altro fattore è la potenza richiesta dal guidatore (pressione sull'acceleratore):
- se la potenza richiesta è erogabile dai sistemi in uso in quel momento, viene fornita senza altri interventi
- sa la potenza è maggiore di quella disponibile:
     - se siamo in termico, viene chiesta potenza alle batterie e ai motori elettrici
      - se siamo in elettrico, viene avviato il termico che aziona il generatore e fornisce energia ai motori elettrici

La potenza che le batterie possono fornire in un certo momento dipende dalla loro carica ma è anche autolimitata per preservare la vita della batteria e non sottoporla a stress eccessivi. Per questo motivo quando si fa una forte accelerata, anche a batteria completamente carica, parte il motore termico.

Intervengono infine i pulsanti di selezione del tipo di guida o carica.
C'è anche una scatoletta, PHEV BOX, che permette di variare le curve di intervento del motore e le coppie erogate, ma non cambia di molto il comportamento.

Concludendo, se sappiamo che dovremo affrontare delle salite, è conveniente arrivare con le batterie sufficientemente cariche, Per fare ciò premi il pulsante CHARGE o SAVE.
Questo è utile anche per ottimizzare i consumi, spesso in autostrada andando a velocità costante, attivo per un certo periodo la funzione CHARGE, il consumo di benzina è di poco più alto, ma arrivare a destinazione con la batteria perfettamente carica e muovermi senza usare più benzina.
Il pulsante SAVE gestisce questo processo in automatico, ma il pulsante CHARGE permette di essere più efficienti sapendo di quanta energia avremo bisogno successivamente.
grosti
grosti

Scorpione Numero di messaggi : 67
Età : 60
Localizzazione : Milano
Data d'iscrizione : 26.07.14

http://www.rosti1.it

A Robi piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.