Adittivo antiattrito ZX1

 :: TECNICA :: Motore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Adittivo antiattrito ZX1

Messaggio  fabius il Lun Gen 09, 2012 2:51 pm

Qualcuno lo ha provato sul 2.2 psa ?
avatar
fabius

Vergine Numero di messaggi : 10
Età : 46
Localizzazione : Bergamo
Data d'iscrizione : 05.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adittivo antiattrito ZX1

Messaggio  Robi il Lun Gen 09, 2012 10:50 pm

Non lo conoscevo proprio.

Il sito principale è qui: http://www.team-zx1.com/

Le informazioni migliori che ho trovato sono le seguenti, da www.hondateam.it/forum:

Cos'è lo ZX1?
E' un trattamento anti-attrito che contiene molecole di "Fullerene C60 e C75" (carbonio) + olio veicolante (o più correttamente "fullerene puro in dispersione di solvente oleoso"). Il Fullerene è la "parte buona" e rimane. L'olio veicolante evapora da + 60 C°, temperatura oltre la quale si attiva il processo termochimico di fissaggio delle molecole.

Per cosa si differenzia dagli altri trattamenti/additivi anti-attrito?
Lo ZX1 non contiene residui solidi come P.T.F.E. (acronimo di Politetrafluoroetilene, meglio conosciuto come Teflon, Fluon, Algoflon, etc) e non può quindi compromettere le tolleranze o bloccare i filtri e i passaggi olio. Prodotti come il Sintoflon o Ceramic Liquid Power contengono Teflon e polimeri simili al P.T.F.E. e composti dello zinco. Il Teflon resiste fino ad una temperatura massima di 350 °C. Le controindicazioni del Teflon sono elencate in un comunicato della DuPont (proprietaria del marchio e del brevetto della molecola del Teflon) del 1984 in cui ne sconsigliò l'impiego nella lubrificazione dei motori. La DuPont è anche proprietaria della Krytox, azienda (specializzata nella produzione di lubrificanti) che non annovera tra i suoi prodotti additivi olio motore a base di teflon. Il vero problema del Teflon nei motori però non parrebbe essere esso stesso, ma bensì il veicolante in cui il teflon è "sciolto" che ha la funzione evitare la formazione di coaguli potenzialmente in grado di ostruire il filtro dell'olio e le canalizzazioni minori. La DuPont scrisse quella "diffida" proprio perchè all'inizio degli anni '80 circolavano molti prodotti e alcuni di essi utilizzavano veicolanti scadenti.
Il fullerene utilizzato nello ZX1 funziona in modo diametralmente opposto. Le molecole si comportano come un cuscinetto tra le parerti metalliche in contatto trasformando l'attrito radente in attrito volvente (effetto cuscinetti a sfera per intenderci). Il vantaggio del PTFE (a patto di trovarne con un buon veicolante) è la durata nel tempo. Il vantaggio del Fullerene è la certezza di non essere in alcun modo dannoso per il motore.

Cosa fa?
Migliora la silenziosità del motore e rende l'erogazione più fluida. Non cambia le proprietà dell’olio.

Prezzo?
Il costo è particolarmente alto. In rete ho trovato questa tabella: 100ml: € 21,00 / 250ml: € 43,50 / 1litro: € 136,50 / 4litri: € 490,00

Ci sono delle alternative?
Esistono in commercio olii già additivati (oguno ha "battezzato" il proprio prodotto con un nome identificativo... in sostanza si tratta sempre di molecole di Fullerene C60). Esiste ad esempio il BARDAHL XTC C60 che identifica la sua soluzione come "Attrazione Polare" (sfruttando il gioco di parole "di attrazione dei polimeri"), oppure il Royal Purple (della Renox) che chiama la sua tecnologia "Synerlec". Molto simile anche l'Hy-per Lube. In questi casi non è necessario mettere quantità aggiuntive di ZX1.

Nell'aggiungere l'additivo, va tenuto conto della quantità aggiuntiva e devo sottrarlo dalla quantità d'olio normale, e quindi mettere meno olio? Oppure no, dato che va ad interagire come un velo protettivo?
Ni... L'ideale sarebbe metterlo in aggiunta all'olio a livello massimo in quanto l'olio che veicola le molecole di fullerene evapora facilmente. Per maggiore sicurezza si può arrivare arrivare al massimo con zx1 già mescolato, ma successivamente bisogna ricordarsi di controllare e rabboccare (la prima volta che si usa zx1 potrebbe esserci un'evaporazione eccessiva in quanto l'olio veicolante si porta dietro un po' dell'olio motore...)

In che quantità va usato?
Va usato, indicativamente, nella misura del 5% (esempio: su 900Cl di olio motore, 45cc) e va aggiunto preferibilmente all'olio nuovo. L'azione dei fullereni non varia a seconda dello stato di usura dell'olio al quale vengono additivati ma è meglio aggiungerlo ad un olio pulito (e nuovo) ma solo per il fatto che quell' olio fa bene... al motore!!!

Dopo che ho aggiunto l'additivo cosa devo fare?
La molecola di Fullerene si attacca per temperatura e pressione... l'ideale sarebbe, dopo averlo aggiunto, percorre un tratto ad una velocità sostenuta (senza trasgredire il codice della strada!).

E se ne metto di più?
Oltre il 10% sarebbe inutile e dannoso: l'olio veicolante evapora rapidamente e, vista la dose, si tira dietro facilmente anche più olio del dovuto. Il 5% risulta una percentuale idonea per una distribuzione omogenea.

Solo la prima volta?
Va usato una volta, non è necessario poi ripetere l'operazione "per intero" in quanto le molecole si "attaccano" alle pareti della parti interessate. Effettuando il cambio dell'olio, è sufficiente aggiungerne quantità irrisorie (nell'ordine del 2%)

Solo nell'olio motore?
No, è possibile utilizzarlo in tutte quelle situazioni in cui degli elementi sviluppino attrito (ad esempio: trasmissioni, differenziali, circuiti idraulici)

Si può aggiungere alla benzina?
E' sconsigliabile far passare questi additivi sugli iniettori perchè il beneficio è solo temporaneo. C'è il rischio che si formino dei depositi proprio sugli ugelli...

_________________
Instyle 2.2 Mivec diesel 4WD A/T  -  09/2014
Prima di aprire argomenti doppi USATE LA FUNZIONE CERCA... Grazie!
avatar
Robi
Moderatore
Moderatore

Cancro Numero di messaggi : 5573
Età : 51
Localizzazione : Treviglio BG/Milano
Data d'iscrizione : 15.08.08

http://www.simbolisullaroccia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adittivo antiattrito ZX1

Messaggio  Daniele2005 il Lun Gen 16, 2012 2:46 pm

Io uso da anni l' X1R della renox/royal purple. Che dire.....per me va bene
avatar
Daniele2005

Scorpione Numero di messaggi : 467
Età : 43
Localizzazione : Brianza
Data d'iscrizione : 26.02.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adittivo antiattrito ZX1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 :: TECNICA :: Motore

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum