Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Messaggio  pinost il Mer Set 25, 2013 7:57 pm

Salve a tutti, ho provato a cercare in precedenti topic ma non mi sembra di aver trovato nulla.
Il quesito è questo: quando si è fermi in colonna a motore acceso (coda per traffico o semaforo) si può rimanere a lungo con il cambio in posizione "D" (+ pedale freno premuto) o conviene mettere in folle (posizione "N")?

Grazie!!!!

pinost

Ariete Numero di messaggi : 120
Età : 54
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 08.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Re: Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Messaggio  Kilo il Mer Set 25, 2013 11:34 pm

In genere metto sempre su N, sia ai semafori, che in colonna.... abitudine...
La frizione automatica dovrebbe disaccoppiare la trasmissione dal cambio, ma rimane sempre un po' di contatto... te ne accorgi perchè mollando il freno l'auto comincia subito a muoversi.
Non so se è pensata per durare anni senza deteriorarsi, ma come dicevo, per abitudine, quando sono fermo metto sempre in folle.
Kilo
Kilo

Toro Numero di messaggi : 260
Età : 45
Localizzazione : Bergamo
Data d'iscrizione : 17.09.10

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Re: Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Messaggio  pinost il Ven Set 27, 2013 6:23 am

Kilo ha scritto:In genere metto sempre su N, sia ai semafori, che in colonna.... abitudine...
La frizione automatica dovrebbe disaccoppiare la trasmissione dal cambio, ma rimane sempre un po' di contatto... te ne accorgi perchè mollando il freno l'auto comincia subito a muoversi.
Non so se è pensata per durare anni senza deteriorarsi, ma come dicevo, per abitudine, quando sono fermo metto sempre in folle.
La tua "abitudine" non è sicuramente sbagliata....... è quello che sto facendo io quando mi accorgo che la "sosta" tende a durare.......
Facendo cosi però ci perdiamo una "fetta" di comodità dell'automatico (dimenticarsi che esiste la leva del cambio se non quando metti in moto e quando spegni......... non ha prezzo!)
Mi piacerebbe conscere qualche opinione più "tecnica" leggi 

pinost

Ariete Numero di messaggi : 120
Età : 54
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 08.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Da altri forum....

Messaggio  pinost il Ven Set 27, 2013 6:39 am

Nel frattempo ho trovato sm_wo su un altro forum questa discussione:
http://forum.quattroruote.it/posts/list/32105.page
Nulla di ufficiale ma qui sembrano più preoccupati del "contrario" ossia che non convenga mettere in "N" ad ogni stop.
Mmmmmm........ come al solito nonno  in "medio stat virtus"..............

pinost

Ariete Numero di messaggi : 120
Età : 54
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 08.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty e anche qui.....

Messaggio  pinost il Ven Set 27, 2013 12:19 pm

http://www.suv.it/sorento/9088-consiglio-guida-utilizzo-cambio-automatico.html

il "beppe222" mi sembra preparato........sm_ok 

pinost

Ariete Numero di messaggi : 120
Età : 54
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 08.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Re: Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Messaggio  Kilo il Sab Set 28, 2013 12:13 am

Mi hai incuriosito e ho provato a documentarmi meglio sulle componenti intermedie del cambio...

All'ingresso del blocco cambio CVT si trova un convertitore di coppia e una frizione che permettono di disaccoppiare motore e cambio quando il veicolo è fermo facendo si che il motore non si arresti.
Quando si innesta la marcia il convertitore trasmette la coppia alla frizione e questa alla puleggia primaria mediante il trascinamento di olio, il cui flusso viene regolato da diverse valvole che fanno capo ad un'unica pompa ad altra pressione.
Quando si riparte in marcia, dopo una iniziale fase di slittamento controllato, il convertitore di coppia realizza un accoppiamento meccanico stabile tra motore e puleggie per evitare perdite di coppia. Questo accoppiamento viene mantenuto anche in fase di rilascio dell'accelleratore, permettendo di sfruttare l'effetto del freno motore, che altrimenti verrebbe perso dal convertitore.
Per capire meglio come è stutturato ho trovato anche il manuale tecnico del cambio CVT.

Tornando al nostro quesito iniziale.... quando siamo fermi le pulegge e la catena del CVT sono fermi perchè sono solidali alla trasmissione e alle ruote.
Se il selettore del cambio è impostato su N il convertitore di coppia trasmetterà il suo moto residuo alla frizione disaccoppiata che sarà libera di girare senza sollecitare altri organi meccanici.
Quando inseriamo la marcia da fermi la pompa dell'olio comincierà a creare un accoppiamento (labile) tra puleggia primaria e frizione, lasciando al minimo la trasmissione di coppia del convertitore. Rilasciando il freno la macchina cominicia quindi a muoversi e tra i 0 e circa i 10 km/h saranno prima la frizione e mano a mano il convertitore di coppia ad armonizzare il movimento tra ruote/trasmissione e motore disperdendo l'energia in eccesso ed evitando che il motore si spenga.
Rimanendo fermi a lungo con la marcia inserita vengono quindi sollecitati inutilmente la frizione e l'olio del cambio (comune a tutte le parti) che scorre nel convertitore (questo non ha parti meccaniche a diretto contatto tra loro) anche se con una coppia minima.
Questo non dovrebbe creare comunque problemi particolari al cambio, che riceve sollecitazioni di coppia ben maggiore ad ogni partenza da fermo... ma comunque per soste lunghe lo sforzo di mettere in folle è minimo.
Essendo tutto il meccanismo basato sulla regolazione della circolazione dell'olio da parte delle valvole del cambio si capisce la bassissima tolleranza alle impurità che questo olio deve avere e la sua specificità. E' presente anche un circuito di raffreddamento per l'olio e un filtro....
Utilizzare un olio non adatto o deteriorato (inquinato o vecchio) non farebbe perdere solo in efficienza, ma rischierebbe di far slittare le puleggie sulla catena danneggiandole in modo irreparabile.
Kilo
Kilo

Toro Numero di messaggi : 260
Età : 45
Localizzazione : Bergamo
Data d'iscrizione : 17.09.10

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Ops....

Messaggio  pinost il Sab Set 28, 2013 10:55 am

Beh... anche Kilo mi sembra preparato..........sm_ok sm_ok sm_ok 
Negli altri forum, mi sembra di capire, suggerivano di non esagerare con "passa in N, torna in D" per non usurare altri componenti

Grazie!

pinost

Ariete Numero di messaggi : 120
Età : 54
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 08.02.13

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Re: Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Messaggio  Kilo il Dom Set 29, 2013 1:55 pm

In realtà inserimento di marcia, folle e retro avvengono tutti per via idraulica con un comando elettrico dal selettore del cambio, quindi l'unico componente soggetto ad usura dovrebbe essere la frizione.
Solo l'inserimento della modalità Parking aziona un blocco sul volano secondario del variatore che gli impedisce di girare e tiene ferma la macchina, come pure esiste un perno elettromeccanico di sicurezza sul selettore del cambio che impedisce di inserire e disinserire la modalità P se non si preme il pedale del freno.
Per il resto non vedo particolari controindicazioni.
Kilo
Kilo

Toro Numero di messaggi : 260
Età : 45
Localizzazione : Bergamo
Data d'iscrizione : 17.09.10

Torna in alto Andare in basso

Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N) Empty Re: Cambio automatico CVT: quando mettere in folle (posizione N)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum