Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Battesimo sulla neve

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Battesimo sulla neve

Messaggio  Max81 il Dom Nov 25, 2007 7:29 pm

Questo fine settimana sono andato con mia moglie in montagna come vi avevo detto.
Allora sono rimasto soddisfattissimo cheers perchè ho trovato neve, ghiaccio, pioggia, fango Laughing
tutto questo l'ho affrontato in modalità 4WD e solo con le gomme originali da STRADA... ora questo non vuol dire ce quelle da neve non servino però vi posso assicurare che si è comportata benissimo Exclamation
L'unico momento che l'ho messa in difficoltà è stato in una salita ripidissima di sola neve e per salirci ho dovuto inserire la modalita 4WD LOCK e prendere unn filo di rincorsa (stavo per spanciare).

P.S. Siamo veramente SODDISFATTI DELL'ACQUISTO sunny
Max81
Max81
Amico del forum

Gemelli Numero di messaggi : 963
Età : 39
Localizzazione : San Remo (IM)
Data d'iscrizione : 05.11.07

http://www.quattroruote.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Davide(acq) il Dom Nov 25, 2007 7:59 pm

olè!!! buone notizie allora...con le gomme originali si possono affrontare anche difficolta' di un certo tipo.
è chiaro che se uno dovesse girare tutto inverno su fondi ghiacciati ,con neve e magari anche collina/montagna le termiche sarebbero come la grappa nel caffè!!!

SONO CONTENTOCHE SIETE CONTENTI X IL VOSTRO ACQUISTO...e spero che lo siamo tutti!!! cheers cheers

io al momento non ho ancora avuto modo di provarlo come si deve, ma mi spettano 2 mesi (dic/gen) di viaggi x lavoro anche in zone collinari e spero di trovare anche la neve (x le vacanze di natale santa ...chiaramente) cosi' saremo contenti tutti pap' sulla macchina....e bambino sullo slittino!!! Very Happy
Davide(acq)
Davide(acq)

Sagittario Numero di messaggi : 2505
Età : 51
Localizzazione : prov. Modena
Data d'iscrizione : 11.11.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Sidestick il Ven Dic 28, 2007 11:23 am

Il 26 dicembre ho battezzato anche io l'Out sulla neve, ovviamente con gomme da 18" originali (estive)

Diciamo che finchè l'auto è in movimento, il traction control lavora benino, ma una volta fermi in leggerissima salita... non c'è stato verso di ripartire se non in retro in discesa scratch

Infatti come specificato in altro topic, il traction control non funziona ad auto ferma e complici le gomme non adatte alla neve ...sono rimasto inchiodato Mad

Ho anche provato a scendere per una ripida discesa innevata e devo dire che il peso dell'Out si sente tutto, l'auto accelera inesorabilmente anche in 1a e la spalla delle gomme estive molto arrotondata può creare qualche scherzo poco piacevole...

Ieri mattina ho ordinato le gomme da neve e i cerchi da 16"... ne riparleremo Cool
Sidestick
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2983
Età : 48
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  ntncrc il Ven Dic 28, 2007 12:14 pm

Ciao cerchi da 16 originali ? quanto ti sono costati ?
ntncrc
ntncrc

Acquario Numero di messaggi : 73
Età : 40
Localizzazione : Avellino
Data d'iscrizione : 20.11.07

http://www.carlogesualdo.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Ospite il Ven Dic 28, 2007 2:57 pm

Sidestick ha scritto:
Ieri mattina ho ordinato le gomme da neve e i cerchi da 16"... ne riparleremo Cool

Sono curioso anch'io, perchè il mio concessionario mi ha detto che i cerchi in acciaio da 16" non sono ordinabili.

Ciao Alessandro

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  iceman il Mer Gen 02, 2008 11:41 pm

Sono Tornato oggi dalla mia sett. bianca.
Due giorni fa mi sono sbiancato come la macchina.
leggera discesa ghiaccio neve, arrivo un peletto veloce, freno eeeeeeeeeeee svisccc come uno slittino. davanti a me una kiron.
Per un pelo gli entro nella fiancata.
SPero di vedere presto in commercio le termiche per il c. da 18"
iceman
iceman

Leone Numero di messaggi : 24
Età : 39
Localizzazione : Porto San Giorgio
Data d'iscrizione : 18.12.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  mdipalo il Gio Gen 03, 2008 7:18 am

ciao
le termiche per il cerchio da 18 sono in commercio da tempo , le bridgestone blizzak (io le ho vedi thread relativi..).
Beh dai ti sei comunque fermato bene! affraid
mdipalo
mdipalo
Moderatore
Moderatore

Pesci Numero di messaggi : 2458
Età : 52
Localizzazione : Casatenovo LC
Data d'iscrizione : 25.10.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Trek il Ven Gen 04, 2008 11:56 pm

Dopo 5 giorni in montagna non sono mancate le occasioni per testare gomme termiche con cerchi da 16,
e tutto sommato, nonostante la mia inesperienza, mi sono riuscito a difendere in ogni situazione:
neve fresca, neve compattata e ghiaccio.
Credo che "il battesimo della neve" mi è andato bene, perchè oltre a guidare prudentemente, sono stato
molto fortunato mi spiego:
Domenica 30-12-07 mi trovavo nei pressi Pievepelago (Mo),e mi sono messo in macchina, per andare
da un amico, verso le tre del pomeriggio.
Aveva iniziato a nevicare verso le undici di mattina e sulla strada provinciale trovavo oltre che a
dei centimetri di neve anche qualche strato di ghiaccio(tempertura -5°c).
Con andatura moderata e discese affrontate con velocità bassissime, anche in prima senza gas,ho
percorso circa una decina di kilometri molto ondulati, poi a metà di una ripida discesa ho dovuto
accostarmi a destra perchè a circa 50 metri la strada,abbastanza stretta, era ostruita da un incidente,
di 3 auto, a causa del ghiaccio.
Dovendo aspettare a lungo perchè si liberasse la strada, decido di provare a fare una manovra per
fare inversione e in 4wd lock,cerco di uscire dalla neve fresca della piccola piazzola e a ruote sterzate
entro sulla strada in discesa, più battuta e scivolosa.
Con mio grandissimo stupore mi ritrovo a pattinare giù per la discesa nella quale poco prima mi ero
addirittura fermato.
Non so come, ma mi sono ritrovato rigirato verso la salita e con la ruota posteriore destra nel fossetto
del bordo opposto della carreggiata, per fortuna fermo e senza nessun danno.
Impaurito e disorientato dopo un piccolo tentativo di ripartire decido di mettere le catene, ero con tutta
la famiglia e non mi andava di rischiare niente.
Inizio il montaggio e intanto arriva il trattore spalaneve e per liberare prima le auto dell'incidente,
senza stare ad aspettare che terminassi di montare le catene, mi propone un traino fino al ripiano
al termine della salita.
Accetto il "passaggio" pensando che avrei potuto montare le catene con più calma, e inizia il traino.
Alla prima curva a sinistra in salita,individuo, davanti allo spalaneve, un range rover che in direzione
opposta alla nostra ci arriva in contro a ruote sterzate e bloccate.
Il ragazzo dello spalaneve impressionato quanto me, mi invita a retrocedere e mi ritrovo a "trainare"
lo spalaneve a retromarcia in discesa.
Nonostante gli ulteriori 30 metri dati al range per fermarsi, continua a pattinare giù e prima il
passeggero, poi il conducente decidono di abbandonare il mezzo e si lanciano di sotto, finendo nella
neve battuta della strada.
La loro auto può cosi terminare "indisturbata" la sua corsa fuori strada, urtando lievemente la pala
dello spalaneve e cappottando nel campo 10 metri più sotto, facendosi largo nei piccoli alberelli del
balzo.
Sono rimasto impressionato per la dinamica di quest'incidente e per i numerosi epiloghi che avrebbe
potuto avere questa storia, se qualcosa non fosse andata esattamente come è poi accaduto, perchè a parte
l'auto, nessuno si è fatto male.
Tirando le conclusioni devo dire che ho sopravvalutato le mie doti di guida sulla neve cercando
una manovra di inversione che ha messo in crisi aderenza e trazione dell'auto, ma che non essendo stata
particolarmente pericolosa si è comunque risolta bene.
Occorre comunque essere fortunati perchè sulla strada spesso si deve fare affidamento alle doti di guida
degli altri oltre che alle proprie.
Trek
Trek

Numero di messaggi : 12
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  docstrange il Sab Gen 05, 2008 10:05 am

è possibile che le tue gomme abbiano preso grip, per due ragioni:
1.- se ti sei fermato per un pò, erano fredde
2.- in movimento, anche piano, è come se "galleggiassi" sulla neve e quindi riesci a procedere. le ripartenze vanno fatte sempre con le ruote sullo stesso asse dell'auto e mai sterzate perchè non hai controllo. dipende dalla distribuzione del peso sulla ruota e dal disegno del battistrada che non è a favore della neve e quindi non può avere grip.

mi dispiace tantissimo per il tizio con la range, si saranno presi uno spaghetto terribile, ma se veniva giù a ruote bloccate è perchè faceva quello che non si deve mai fare: continuare a frenare. per cercare di riprendere direzionalità bisogna al contrario accompagnare dolcemente con lo sterzo il movimento della macchina, provando se necessario, prima che sia troppo tardi e c'è ancora strada disponibile ad effettuare delle leggere controsterzate accompagnate dolcemente dall'acceleratore.
lo so, in quei momenti la paura fa novanta, anzi centottanta, ma se si perde la calma di sicuro si perde anche la macchina, se va bene... altrimenti... vabbè lasciamo perdere Crying or Very sad
docstrange
docstrange

Sagittario Numero di messaggi : 463
Età : 59
Localizzazione : sbt
Data d'iscrizione : 25.10.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Sidestick il Sab Gen 05, 2008 11:20 am

Aggiungo un'altra cosa, il "4wd lock" non aiuta di certo manovre strette come le inversioni e proprio questa probabilmente è la causa della tua perdita di aderenza, infatti "bloccando" il differenziale centrale (anche se sull'Out non si blocca al 100%) significa che, effettuando una inversione a U, dove l'avantreno percorrerà più strada del retrotreno poichè il raggio di curva all'anteriore è maggiore di quello posteriore, con il diff. centrale bloccato, l'asse più leggero perderà aderenza perchè le ruote (posteriori in questo caso) si troveranno a percorrere meno strada rispetto al numero di giri che dovrebbero fare, con il risultato che tenderanno a pattinare intraversando inevitabilmente l'auto.

Chi ha mai guidato un fuoristrada con trasmissione part-time ovvero inseribile e senza diff. centrale sà perfettamente che su asfalto con molto grip effettuando una inverione a U rischia di distruggere l'intera trasmissione proprio perchè in questo caso le ruote non riusciranno a pattinare scaricando la differenza di rotazione tra i 2 assi (ant. e post.) sulla povera trasmissione.

è un concetto un po' difficile da spiegare a parole ma vi garantisco che è così Wink
Sidestick
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2983
Età : 48
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  docstrange il Sab Gen 05, 2008 12:00 pm

Sidestick ha scritto:
Chi ha mai guidato un fuoristrada con trasmissione part-time ovvero inseribile e senza diff. centrale sà perfettamente che su asfalto con molto grip effettuando una inverione a U rischia di distruggere l'intera trasmissione proprio perchè in questo caso le ruote non riusciranno a pattinare scaricando la differenza di rotazione tra i 2 assi (ant. e post.) sulla povera trasmissione.
è un concetto un po' difficile da spiegare a parole ma vi garantisco che è così Wink

certo, succede proprio così.
direi comunque che è impossibile fare una cosa del genere, a meno che non si è masochisti.
anche mia moglie capirebbe che la trasmissione sta soffrendo terribilmente. infatti, la macchina in questi casi quasi non si muove per quanto la trasmissione sforza... basta una curva stretta e le 4 ruote motrici inserite per sentire la differenza.
almeno sul mio vecchio toyota 4runner era così.
docstrange
docstrange

Sagittario Numero di messaggi : 463
Età : 59
Localizzazione : sbt
Data d'iscrizione : 25.10.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Salvo® il Sab Gen 05, 2008 1:36 pm

quindi ...in parole povere(per quelli inesperti come mè.. Very Happy ) per effettuare inversioni o curve strette...qual'è la selezione ideale?...4wd aut?
Salvo®
Salvo®
Moderatore
Moderatore

Capricorno Numero di messaggi : 3282
Età : 51
Localizzazione : Nettuno - (Roma)
Data d'iscrizione : 10.11.07

http://www.outlanders.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Sidestick il Sab Gen 05, 2008 3:50 pm

Diciamo che se sei su asfalto "2wd" va benissimo, sul viscido o neve "4wd auto" dovrebbe essere ok Wink

Il "4wd Lock" io lo userei solo nelle partenze difficili e a ruote dritte Exclamation
Sidestick
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2983
Età : 48
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Chamo il Sab Gen 05, 2008 5:45 pm

Anche con il 4 WD in Lock, si può viaggiare tranquillamente senza problemi.... anzi da libretto di istruzioni suggerisce di viaggiare così quando si traina... anche su asfalto asciutto...

Ciao Chamo...
Smile
Chamo
Chamo

Leone Numero di messaggi : 406
Età : 63
Localizzazione : Roma
Data d'iscrizione : 02.01.08

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Sidestick il Sab Gen 05, 2008 5:58 pm

Questo perchè come scritto sopra la nostra Out ha un sistema in grado di "liberare" il diff. centrale quando lo sforzo tende a raggiungere il massimo sforzo consentito per la trasmissione, ed è anche dotata di un sensore di surriscaldamento se si abusa di questo sistema riportando in automatico l'auto in 2wd finchè il differenziale non si raffredda Wink
Sidestick
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2983
Età : 48
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Trek il Sab Gen 05, 2008 6:05 pm

Anche con la mia inesperienza avevo notatato che il 4wd lock non "irrigidiva" in curva la nostra auto come accade su dei fuoristrda puri.
Il mio problema è anche, che non ho ancora del tutto chiaro come funziona la nostra trasmissione, ed anche se ho fatto numerose ricerche in internet, non ho trovato nessuna spiegazione, più tecnica di quanto si puo leggere su qualsiasi prova su strada della Out.
Il conoscere qualcosa di più permetterebbe di sfruttare al meglio anche il freno motore, visto che anche nel forum da qualche parte mi pare di aver letto, che quando frenando si accende gli stop, l'azione del freno motore passa dai due assi al solo anteriore, ma io per esempio non ho capito se vale anche per il 4wd lock.
C'è qualcuno che sa darmi qualche link per chiarirmi le idee?
grazie
Trek
Trek

Numero di messaggi : 12
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.07

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Sidestick il Sab Gen 05, 2008 7:21 pm

Premetto che per le fish tecniche potete trovare tutto sul manuale di manutenzione scaricabile nella sezione "elettronica", comunque l'Out monta un differenziale centrale a controllo ed attuazione elettrica dove un vero e proprio programma di gestione in funzione della velocità di rotazione dei 2 assi (ant. e post.) e della posizione del selettore accanto al freno a mano, gestisce quanta corrente inviare al differenziale che proporzionalmente si "chiude" trasferendo coppia motrice al retrotreno.

Per inciso, in 2wd se mettete l'auto su un ponte che la solleva dalla scocca e ingranate una marcia facendo girare le ruote... girano comunque tutte e 4 Shocked

Ciò perchè questo genere di differenziali sono comunque "precaricati" per entrare in funzione quando richiesto senza "strappi" alla trasmissione, e comunque riassumendo:

2wd: l'auto si comporta come una trazione anteriore e solo il 5% della coppia viene trasferita al retrotreno, il diff. centrale è libero (permette quindi differenti rotazioni tra i 2 assi).

4wd auto: viene regolata la coppia motrice da trasferire al retrotreno che in condizioni di aderenza normale varia da un 15% al 45% con un programma ben definito in funzione della velocità dell'auto, in caso di rilevamento di perdita di aderenza delle ruote anteriori tramite gli stessi sensori dell'abs viene inviata più coppia dietro fino ad un max del 60%, il diff. centrale è normalmente aperto ma può arrivare a chiudersi come nella pos. "Lock"

4wd lock: in questo caso sin dallo spunto iniziale per muoversi, la coppia assegnata al retrotreno va da un minimo del 45% a max 60%, fermo restando che in caso di fondo con molta aderenza, una sferetta di sblocco meccanica permette al differenziale centrale di aprirsi per non arrecare danni alla trasmissione. In questa posizione il diff. centrale è al massimo della "chiusura".

Cosa succede in frenata: per evitare di "forzare" il diff. centrale quando in modalità Lock, all'accendersi delle luci di stop viene istantaneamente tolta corrente all'attuatore del suddetto differenziale, questo perchè, provate ad immaginare una discesa ripida, magari bagnata, le ruote più caricate risulterebbero quelle anteriori, mentre le posteriori, frenando con decisione, tenderebbero a bloccarsi poichè alleggerite, scomponendo l'auto fino a farla entrare in testacoda e questo perchè col diff. centrale bloccato non è permessa una differenza di rotazione tra i 2 assi, inoltre, e soprattutto, l'abs potendo agire singolarmente su ogni ruota, si troverebbe a dover decelerare le ruote con meno aderenza alla stregua di quelle con maggior carico attraverso la trasmissione "forzandola" in modo inverso a come normalmente lavora in trazione e tutto ciò oltre a stressare meccanicamente tutta la scatola ingranaggi allungherebbe (non di poco) gli spazi d'arresto.

Con la speranza di essere stato chiaro, riprenderemo più avanti il discorso. Wink
Sidestick
Sidestick
Admin
Admin

Acquario Numero di messaggi : 2983
Età : 48
Localizzazione : Roma/Perugia
Data d'iscrizione : 23.10.07

http://www.outlanders.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Max81 il Lun Gen 07, 2008 8:41 am

Complimenti Side non potevi essere più chiaro Laughing

Comunque io ho usato la funzione LOCK solo quando ho trovato neve fresca fino a metà cerchio e credetemi che sembrava di andare sui binari, ma appena la neve è scomparsa si è notato subito che cera qualcosa che non andava, infatti da li ho inserito il 4wd AUTO e subito si mostrata precisa nelle curve e sicura in tenuta.

Ciao a tutti!
Max81
Max81
Amico del forum

Gemelli Numero di messaggi : 963
Età : 39
Localizzazione : San Remo (IM)
Data d'iscrizione : 05.11.07

http://www.quattroruote.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty rotonda maledetta

Messaggio  riccardo franzolin il Mer Gen 07, 2009 9:23 pm

Ciao ragazzi,oggi pomeriggio usando l'out in 4wd auto entrndo n una rotonda a piu' o meno di 30 km mi e partita via andando ad appoggiarmi su un cumolo di neve,senza avere danni (meno male) premetto che la strada era una una lastra di ghiaccio e che non ho gomme termiche.che str.....ta ho fatto? aiutatemi a capire grazie.
riccardo franzolin
riccardo franzolin

Cancro Numero di messaggi : 21
Età : 56
Localizzazione : prov.Pavia
Data d'iscrizione : 11.12.08

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  scubalibre il Mer Gen 07, 2009 9:31 pm

Senza le gomme termiche la trazione integrale può fare poco, sia in frenata (con i freni, non con il freno motore), sia rispetto alla forza centrifuga, che tende a far allargare la traiettoria del veicolo in curva ed agisce in modo trasversale rispetto al suo asse. La situazione con le gomme termiche migliora decisamente, anche se sulla tenuta laterale ed in curva non ci si deve aspettare miracoli (questa almeno è la mia esperienza) ... con il fondo ghiacciato poi credo che l'unica alternativa siano le gomme chiodate, che però sono soggette a pesanti limitazioni di utilizzo.
scubalibre
scubalibre

Vergine Numero di messaggi : 884
Età : 54
Localizzazione : Urgnano (BG)
Data d'iscrizione : 02.11.08

http://www.bergamoscuba.com

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty rotonda maledetta

Messaggio  riccardo franzolin il Mer Gen 07, 2009 9:40 pm

Ti ringrazio,ma credimi andavo veramente piano e solo all'ultimo ho toccato i freni ,girando il 95% con il mio ducato traz.anteriore non mi è mai capitato, sicuramente hai ragione tu ci vogliono le termiche! ciao.
riccardo franzolin
riccardo franzolin

Cancro Numero di messaggi : 21
Età : 56
Localizzazione : prov.Pavia
Data d'iscrizione : 11.12.08

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  scubalibre il Mer Gen 07, 2009 9:54 pm

Io ho notato anche che più le gomme sono larghe e meno presa fanno sulla neve ... probabilmente il ducato ha una minore impronta a terra in proporzione al peso e di conseguenza una miglior aderenza del battistrada sulla neve ... le gomme larghe sono bellissime da vedere e sull'asciutto sono fantastiche, ma sulla neve sono la cosa peggiore che ci possa essere.
In effetti se puoi potresti fare come alcuni del forum che hanno preso i cerchi da 16" e ci hanno montato le termiche.
La gomma sul cerchio da 16 ha una spalla più alta che la rende più morbida e preserva meglio il cerchio da eventual urti, e in più credo che siano anche leggermente più strette di quelle per i cerchi da 18", e questo, per il ragionamento fatto prima, aiuta sulla neve.
Ciao
scubalibre
scubalibre

Vergine Numero di messaggi : 884
Età : 54
Localizzazione : Urgnano (BG)
Data d'iscrizione : 02.11.08

http://www.bergamoscuba.com

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  francolm il Mer Gen 07, 2009 11:36 pm

Gomma larga ... galleggia.
La tenuta laterale risente della maggior impronta. Le termiche, per la loro tassellatura profonda, aumentano notevolmente la tenuta in curva sulla neve e sul ghiaccio danno un grosso aiuto perche' le basse temperature non diminuiscono la pastosita' della mescola del battistrada.
Risultato: termiche +neve="vai col divertimento" Laughing Laughing
Con le gomme stradali normali, a qualsiasi velocita', devi usare la massima attenzione perche' anche in rettifilo puoi perdere aderenza.
Risultato: stradali+neve='Ricordati che viaggi sulle uova" Attento alle frittatone Laughing
francolm
francolm

Ariete Numero di messaggi : 1874
Età : 69
Localizzazione : Torino/Katowice (Polonia)
Data d'iscrizione : 08.02.08

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Il Vice. . . il Gio Gen 08, 2009 6:43 am

inoltre non dovevi frenare ma accellerare
si sarebbe messa in carreggiata . .
ma ..... bisognerebbe essere stati a bordo x dare il
parere personale e "giusto".
COMUNQUE TI ASPETTIAMO A SCUOLA IL
21/22 FEBBRAIO - VIENI CON NOI


IMPAREREMO INSIEME
Il Vice. . .
Il Vice. . .

Gemelli Numero di messaggi : 3104
Età : 55
Localizzazione : Milano S.Siro
Data d'iscrizione : 19.05.08

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Robi il Gio Gen 08, 2009 11:48 pm

Penso sia utile ricordare che il 4wd-lock peggiora la tenuta in curve strette a causa del mancato (o ridotto) funzionamento del differenziale centrale. Occorre fare attenzione!
Non è però il caso di riccardo che usava il 4wd-auto

_________________
Instyle 2.2 Mivec diesel 4WD A/T  -  09/2014
Prima di aprire argomenti doppi USATE LA FUNZIONE CERCA... Grazie!
Robi
Robi
Moderatore
Moderatore

Cancro Numero di messaggi : 5860
Età : 55
Localizzazione : Treviglio BG/Milano
Data d'iscrizione : 15.08.08

http://www.simbolisullaroccia.it

Torna in alto Andare in basso

Battesimo sulla neve Empty Re: Battesimo sulla neve

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum